Home
Il corso di Pilota, i requisiti e i costi.


I requisiti necessari per l'iscrizione al corso da presentare alla scuola sono:
- Età minima 18 anni o 16 anni con il consenso scritto da parte dei genitori o di chi esercita la patria potestà;

- Certificato medico in originale rilasciato da: un Istituto Medico Legale dell'Aeronautica Militare, da una A.S.L. (ex USL), da un medico militare dell'Aeronautica Militare, da un medico specializzato in medicina dello sport ovvero in medicina aeronautica e spaziale (di solito la scuola ha un medico di fiducia);
- Nulla osta rilasciato dalla Questura di residenza; (
clicca qui  per il modulo)
- 4 foto formato tessera;
Il nulla osta può essere consegnato alla scuola anche in un momento successivo, ma non oltre il "grande evento" cioè il primo volo da pilota solista.

Il costo del corso
completo varia dai 1.500,00 ai 1900,00 Euro a seconda della scuola, delle strutture e degli apparecchi che mette a disposizione.
Sono frequenti le formule di rateizzazione. Di norma, nel corso è compreso tutto:
- iscrizione;
- lezioni teoriche; 
- materiale didattico; 
- missioni di volo;
- utilizzo dell'apparecchio e del materiale di volo: abbigliamento, casco e impianto radio-interfono;
- carburante;
- assicurazione con i massimali di legge; 
- tassa esami. 
L'unica quota non compresa è quella
da pagare all’Aero Club d’Italia, dopo aver superato gli esami, pari a 103,00 Euro per il rilascio dell’attestato di Volo da Diporto Sportivo VDS e del libretto personale di volo ove viene trascritta l'abilitazione all'apparecchio per cui si è stati esaminati.

Lo svolgimento del corso, secondo il regolamento dell'Aero Club d'Italia, prevede 6 ore a doppio comando più almeno 3 voli da solista.
Una buona scuola di volo, con i costi sopra indicati, solitamente prevede più del previsto: 10 ore di volo totali, suddivise in 20 missioni da 30 minuti, di cui 14 a doppio comando con l'Istruttore e 6 da pilota solista. La durata del corso dipende molto dalle condizioni meteo e dalla disponibilità Istruttore-allievo, di solito si svolge in due o tre mesi. 
Durante la prima ora di volo, l'allievo siede al posto del passeggero (dietro all'Istruttore), dalla seconda ora fino alla 7-8, siede al posto di pilotaggio e l'Istruttore prende il posto del passeggero. Per quanto riguarda la teoria, sono previste 23 ore così suddivise:
1 ora Introduzione al VDS 
1 ore Legislazione
1 ore Materiali
4 ore Aerotecnica
5 ore Meteorologia
3 ore Motori
4 ore Tecnica di volo
2 ore Strumenti di navigazione
2 ore Medicina

Solitamente le scuole prevedono qualche ora in più, dedicate a un maggior approfondimento della navigazione aerea e i circuiti di traffico.

Il costo di un Deltamotore nuovo chiavi in mano, spazia dai 9 ai 13 mila Euro. Per gli amatori o i campioni, si arriva anche ai 35 mila Euro. E' solito, per tutti coloro che intraprendono questa attività, acquistarne uno usato o perlomeno una parte, spendendo tra i 3.500 e i 7.000 Euro.
La semplice manutenzione è affidata al proprietario che servendosi di persone qualificate del settore,  spende meno della manutenzione ordinaria di una moto. 

Le tasse in questo sport sono magnanime. Non si paga nessuna tassa di circolazione o altro che derivi dall'uso di un motore. L'unico costo, è costituito dall'assicurazione che parte (a seconda della compagnia) da Euro 235,00 circa annue (per le coperture minime di legge).

Il mantenimento dell'attestato non prevede un numero di ore minime all'anno e comporta una tassa biennale di 52,00 Euro che va versata all'Aero Club d'Italia (gestore del volo VDS) insieme alla visita medica dal costo di circa 30/40 Euro (a seconda di chi effettua la prestazione). 
In sintesi, superato il corso e diventati piloti, questo sport vi costa all'anno  281,00 Euro (235,00 assic. + 26,00per rinn. attestato + 20,00 certif. medico) costituite da assicurazione, tassa attestato e visita medica. 
Dunque che aspetti! 
Trova nell'albo delle scuole VDS certificate quella più vicina a te, iscriviti al corso e ........... VOLA ANCHE TU! 

Informazioni utili prima di iscriversi.

Il Deltaplano a motore o Deltamotore, fa parte della categoria "Apparecchi Ultraleggeri". L'Ente incaricato dallo Stato per la gestione e la regolamentazione del volo VDS (Volo da Diporto o Sportivo) con apparecchi ULM (Ultra Leggeri a Motore), è l'Aero Club d'Italia.  L'AeCI, per rilasciare gli Attestati di volo necessari a svolgere l'attività di volo V.D.S., si serve degli Aero Club e delle Scuole di volo sparse in tutto il territorio nazionale. 
A tal scopo, prevede quanto descritto di seguito. Prima però è bene sapere alcune cose.

Deltafly, in quanto primo sito italiano dedicato al Deltaplano a motore, vuole fornire informazioni corrette, cautelando i suoi visitatori da eventuali frodi ad opera di finti istruttori e scuole "virtuali" che promettono corsi che poi si tramuteranno in vere e proprie delusioni per i malcapitati. Pertanto, è importante sapere che le compagnie assicuratrici del settore, assicurano Scuole e Istruttori, solamente se questi sono in regola con la certificazione AeCI. Dunque eventuali controversie o risarcimenti non potranno mai essere evasi a favore dell'allievo pilota iscritto presso una Scuola non in regola. Inoltre una scuola o un istruttore non certificati, non potranno portare agli esami l'allievo, che rimarrà perciò per sempre un allievo. Per evitare d'incappare in spiacevoli incontri, fortunatamente ormai rari, vi consigliamo di verificare la certificazione, chiedendo l'esibizione di due documenti:

1) "Certificato di Istruttore di volo da diporto o sportivo su apparecchi ultraleggeri", in possesso dell'istruttore, abilitato a istruire sul Deltamotore o sull'apparecchio da voi scelto.
2) Denominazione e numero di certificazione della scuola di volo.

E' consuetudine che le scuole espongano all'interno delle loro sedi questi titoli. Se ciò non fosse, potete verificare, telefonando all'Aero Club d'Italia a Roma al numero 06-3608461 oppure visitando questo sito alla voce Albi, tenendo conto che gli albi sono in continuo aggiornamento e quindi l'informazione potrebbe non essere inserita nel momento da voi cercata.


a.carrino@deltafly.it back | home | posta | copyright © | commenti webmaster@deltafly.it